login Entra sell Vendi Veicolo


Porsche 911: 60 anni di evoluzione vincente
Blog Automotive

Articolo Redazionale di Link Motors Franchising

275 Visualizzazioni visibility
Porsche 911: 60 anni di evoluzione vincente

La leggenda della Porsche 911 è stata plasmata attraverso un lungo percorso di evoluzione. La vettura, famosa in tutto il mondo, ha guadagnato il suo status di icona grazie a un incessante sviluppo distribuito su otto generazioni.

 

Personalità di spicco come Udo Lindenberg, Marion Gräfin Dönhoff e Keanu Reeves hanno contribuito a scrivere questa storia unica, trasformando un'idea in un successo intergenerazionale e incarnando un modo di vivere. L'auto rappresenta la fusione di opposti, unendo prestazioni sportive eccezionali a una praticità quotidiana senza compromessi e a un lusso contemporaneo, senza però la presunzione. È la testimonianza di tecnologia all'avanguardia e allo stesso tempo una scultura senza tempo. Come disse Ferry Porsche: "La 911 è l'unica auto con cui si può fare di tutto, dal safari in Africa a Le Mans, dal teatro alle strade di New York".

 

L'origine della 911 si colloca al Salone dell'automobile di Francoforte nel 1963, ma le radici affondano più indietro con la Porsche 356, la prima creazione del marchio. L'idea di una nuova vettura iniziò a metà degli anni '50, prendendo forma con il modello 901 presentato nel 1963. Questo progetto vide la collaborazione di Ferdinand Piëch, nipote di Ferry, che sviluppò un motore boxer da 130 CV. Nonostante i dubbi iniziali e alcune difficoltà, la 911 fu lanciata nel 1964, rinominata a causa dei diritti già presi dalla Peugeot sui numeri a tre cifre con lo zero centrale.

 

Nonostante un inizio incerto, la 911 ha gradualmente dimostrato le sue qualità, diventando una delle auto più veloci e tecnologicamente avanzate degli anni '60. Sebbene criticata per alcune caratteristiche di guida, Porsche si è concentrata sull'evoluzione costante del modello, introducendo variazioni come la 911 S o la Targa.

 

Le vendite hanno iniziato a crescere, con Porsche che ha continuato a migliorare la vettura. Nel 1968, sono state introdotte nuove varianti e migliorie al telaio. Il culmine è stato raggiunto nel 1973 con la Carrera RS 2.7, un'icona dell'automobilismo grazie alle sue straordinarie prestazioni.

 

La seconda generazione, a partire dal 1974, ha portato significativi cambiamenti, in parte dovuti alle nuove norme negli Stati Uniti. Le serie successive hanno continuato a portare miglioramenti, introducendo nuove caratteristiche come paraurti in alluminio e sedili con poggiatesta integrati per rispondere ai requisiti normativi.

 

Nonostante una crisi durante gli anni '70, la 911 ha continuato a evolversi, presentando nel 1974 la sua prima Turbo, che ha stupito con le sue straordinarie prestazioni e lusso.

Sebbene si fosse ipotizzato il termine della produzione della 911 verso la fine degli anni '70, l'auto ha resistito e si è addirittura diversificata, dimostrando di essere più di una semplice auto classica, ma un'icona senza tempo.



PORSCHE 911 LINK MOTORS


Citazioni sulla Porsche 911

Ferdinand Alexander «F. A.» Porsche
«Una Porsche 911 si può toccare, ha un corpo da sfiorare. È una lei.»

Wolfgang Porsche, presidente del Consiglio di sorveglianza di Porsche AG
«Le migliori caratteristiche della 911 sono qualità umane. È un’entità sociale. Non finge alcuna perfezione, bensì deriva le proprie caratteristiche da una visione reale.»

Hans-Peter Porsche, ingegnere e imprenditore
«Il Maggiolino Volkswagen e la Typ 356 sono tra le prime automobili dell’umanità. La 911 è nata in questo solco e anch’essa, nel linguaggio della tecnica, dice al proprio guidatore: Non sei da solo.»

Wolfgang Porsche, presidente del Consiglio di sorveglianza di Porsche AG
«La 911 ha avuto e ha il fascino dell’incompiutezza. Questo è uno degli elementi fondamentali del suo successo. Perché la perfezione viene ammirata, ma l’imperfezione viene amata.»

Walter Röhrl, pilota e leggenda dei rally
«Mi affascina il fatto che ogni nuova generazione della 911 superi quella precedente. Non si ha mai un’idea di dove e quando ci saranno mai dei limiti.»

Jeff Zwart, regista e pilota
«Guidare la 911 è come sentirsi a casa.»

Jerry Seinfeld, comico statunitense
«La 911 è la quintessenza della vettura sportiva – e la mia ossessione.»

Michael Mauer, capo del reparto Design Porsche
«Il successo della 911 consiste tra l’altro nella combinazione di sportività e funzionalità; nel fatto che io possa usare l’auto per andare a prendere il pane e anche sulla pista. È questa particolare essenzialità. Una 911 deve esprimere sportività, ma mai aggressività. È questo che definisce il suo design.»

Hartmut Esslinger, designer Apple
«La 911 ha un volto, un didietro, una silhouette. Ha belle proporzioni.»

Ross Lovegrove, designer industriale
«La Porsche 911 è la più umana di tutte le auto. Uomo e macchina diventano una cosa sola.»

Alfredo Häberli, designer di prodotto svizzero
«L’unica automobile al mondo che è diventata sempre più bella; o lo è rimasta. Questo, in ogni caso!»

 

 

Condividi questa Pagina

Cerca nel Blog

Articoli Più Visti

Categorie di Articoli